Solidarietà

La solidarietà, come terza – ma non ultima – componente dichiarata della Fondazione Foedus, nasce dalla profonda convinzione che un approccio solidale con la società e con i numerosi problemi che nella società contemporanea sono presenti può dare risultati eccellenti, laddove altri interventi possono fallire.
La solidarietà per chi ha più bisogno e per chi è più debole, non è solo un obbligo per ogni cattolico ma è anche, e tanto più oggi, un dovere per ogni cittadino e per ogni uomo che si voglia impegnato nella vita civile.
Occorre trovare nuove regole di comportamento che consentano alla società di crescere in maniera “organica”, equilibrata e serena: “L’economia senza etica è diseconomia, non può funzionare bene” diceva Don Luigi Sturzo.

Gli interventi e le donazioni della Fondazione Foedus rappresentano, a diverso titolo, un gesto concreto per contribuire ad alleviare necessità e disagi.

I fondi raccolti nel corso delle iniziative sono stati devoluti a sostegno di: Ospedale Madre Teresa di Calcutta in Albania; Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma; costruzione di una scuola in Azerbajgian; Parrocchie San Francesco di Assisi di Acilia, Nostra Signora di Fatima di Aranova e il centro anziani di Passoscuro; camera acustica al Teatro Olimpico di Roma.

Torna in alto