IlTempo.it – Nei giardini della Filarmonica si festeggia il decimo B-day

IlTempo.it – Nei giardini della Filarmonica si festeggia il decimo B-day

Nessun commento su IlTempo.it – Nei giardini della Filarmonica si festeggia il decimo B-day

Anniversario in musica della Fondazione Foedus

Decimo B-day per la Fondazione Foedus ideata da Mario Baccini che si occupa di promuovere l’imprenditorialità, la cultura e la solidarietà in Italia e nel mondo. Ieri sera festeggiato nel giardino dell’Accademia Filarmonica Romana, con le celebrazioni inaugurate a suon di brindisi dai soci fondatori, amici, volti noti del mondo dell’impresa, dello spettacolo e della cultura. E poi tutti ad ascoltare il recital pianistico del maestro Alessandro Taverna, giovanissimo talento, di recente protagonista di due concerti con i Münchner Philharmoniker al Gasteig di Monaco e al Musikverein di Vienna, invitato dal celebre direttore d’orchestra Lorin Maazel che lo ha diretto in quell’occasione nel 3° Concerto di Prokofiev. Madrina della serata: Ludovica Rossi Purini. Ad illustrare gli appuntamenti più importanti previsti nel corso dell’anno è stata Diana Battaggia Baccini. Tra i presenti il ministro Claudio Taffuri, il giudice Cesare Martellino, il procuratore Antonino Di Maio, ma anche Mario Latorre, la bella Janet De Nardis, Victor e Annamaria Ciuffa, Pietromaria Brunetti, il patron cinematografico Massimo Ferrero, Cesare Pambianchi, Pierluigi Borghini, il tenore Francesco Grollo, il generale Ugo Zottin e consorte, Giancarlo Rossi, Maurizio Talarico. E poi Fabrizio Cicchitto, Anna Bonfrisco, Pino Cangemi, Stefano Dambruoso, Pino Galati, Gianni Sammarco, Roberto Cantiani, Cosimo Latronico. «Per il futuro, la Foedus sta concentrando le sue attenzioni sulla collaborazione con imprese straniere per il potenziamento delle attività italiane all’estero, con l’apertura verso gli Stati dell’ex Urss, la realizzazione del branch a Minsk, e verso l’America Latina, con l’apertura di una sede in Argentina», ha detto Baccini, presidente della fondazione.

Valentina Conti

[Fonte: www.iltempo.it]

Torna in alto