MANDELLI: BACCINI, E’ SCOMPARSO UN LUMINARE DELLA SCIENZA

MANDELLI: BACCINI, E’ SCOMPARSO UN LUMINARE DELLA SCIENZA

MANDELLI: BACCINI, E’ SCOMPARSO UN LUMINARE DELLA SCIENZA

Nessun commento su MANDELLI: BACCINI, E’ SCOMPARSO UN LUMINARE DELLA SCIENZA

Roma 16 Luglio (AdnKronos) –

“La scomparsa del professor Franco Mandelli è un lutto per l’intera comunità che in lui ha sempre trovato speranza. Con Franco, un amico e medico ineguagliabile, scompare un luminare della scienza, ma soprattutto un uomo di immensa umanità che ha fatto della lotta al cancro una battaglia quotidiana sempre alla ricerca di una soluzione migliore per portare sollievo ai malati e alle famiglie”. Lo afferma Mario Baccini, Presidente della Fondazione Foedus, porgendo le condoglianze alla famiglia per la scomparsa del professor Franco Mandelli.

 

“Ha aiutato migliaia di persone sostenendo sempre che la ricerca può vincere sulla malattia e ha fondato l’AIL per perseverare in questa missione. Il volume che presentammo alla Camera dei Deputati con lui parlava di un sogno possibile e ogni giorno più vicino: guarire da quello che è il male del secolo, che anche grazie a lui oggi può vantare una sopravvivenza maggiore. Il mio cordoglio e quello della Foedus va alla famiglia che lo ha sempre affiancato in questa ricerca per l’umanità e innuma vita spesa per il Rossini”, conclude Baccini.

Torna in alto